“100 anni di guerre bastano!” Perugia – Assisi 2014

postato in: Blog, Senza categoria | 0

ManifestoMarcia100anni

Domenica 19 ottobre ci sarà la Marcia per la pace Perugia – Assisi 2014.

Una marcia per la pace. Sembra capitare davvero a puntino, in questi giorni di guerra e orrori che ci arrivano addosso tramite i telegiornali, ma che persone reali stanno davvero vivendo sulla propria pelle. Una marcia per la pace, per respingere con un cordone umano quella mentalità di violenza e menefreghismo che si spande nelle trame della società, quella antipatica abitudine di porsi nei confronti del prossimo con atteggiamento diffidente, difensivo, senza aprire la porta quando qualcuno suona al campanello. A 100 anni dallo scoppio della prima guerra mondiale, siamo di nuovo chiamati in causa per difendere la pace, come se la storia non ci avesse insegnato abbastanza.

Penso che una marcia per la pace serva a questo, ad aprirsi un po’ ad un orizzonte di pace; serve per vedere in faccia chi è disposto a costruirlo, questo orizzonte, e a camminarvi a fianco finché non si raggiunge l’obbiettivo. Ci vuole l’impegno di tutti, delle istituzioni e dei cittadini, ci vuole che tutti compiano un piccolo passo in quella stessa direzione. Ci vuole volontà, e volontà di esserci.

Lo scorso settembre lo Spazio Giovani Al Kalè ha partecipato alla marcia della Giustizia Agliana – Quarrata, che ogni anno rinnova l’impegno del nostro territorio su questo tema. Purtroppo non c’erano molte persone rispetto agli anni passati, brutto segnale indicativo. Però c’eravamo noi, e con noi tanti altri giovani che portavano striscioni e sventolavano bandiere. E’ stato emozionante arrivare in piazza e vedere l’enorme bandiera colorata che se ne stava lì per terra, a impreziosire per una sera la pavimentazione grigia. E’ questo che fa, una marcia per la pace. Colora, innova, propone. 10670071_10202375213004898_6552182653190432841_n

Il 19 ottobre la marcia si allarga e si allunga, andrà da Perugia ad Assisi; vorremmo esserci anche noi in quel corteo, con il coraggio di scegliere la via più lunga, e la volontà di cambiare le cose. Purtroppo quest’anno non ci è possibile partecipare, ma ci ricordiamo bene com’è stare lì in mezzo…ed è un ricordo che non svanisce mai! Se ti sei rotto delle domeniche sul divano e hai voglia di prendere parte ad un evento così importante, fatti avanti!

 

Per informazioni sulla Marcia visita questo link!

 

Lascia un commento


otto − = 4