Music Up 2009

CONCORSO MUSICALE PER GIOVANI BAND

 

Anche quest’anno è tornato Music Upcon tante novità!!! Quest’anno ci siamo fatti sentire e come,  ma partiamo dall’inizio….

Il concorso si è svolto all’interno del Settembre Quarratino, nei giorni di domenica 6 e lunedì 7 presso piazza Risorgimento usufruendo del palco messo a disposizione dal Comune di Quarrata.

Ma come si svolgeva il concorso e quali erano le band in gara?

C’è da precisare che lo Spazio Giovani Al-Kalè organizza il Music Up non per mettere in “competizione” le varie band o i vari generi musicali (abbiamo avuto gruppi Metal, Rock, Hard Rock, Trash Rock passando per Rock più melodico), ma per creare un momento sociale e culturale in modo da dare voce ai giovani del territorio.

Le band che quest’anno hanno partecipato erano 8 ed erano: GARAGE REVOLVER, DISCORDIA, HELLCRYPT, SOLAMENTE, THE MEAN CLUST, ANTINOMIE, 51CENTO, KILLIN DODOS.

Tutte le Band hanno suonato domenica 6 settembre in una lunga giornata iniziata alle 18:00 e terminata alle 24:00, si sono sfidati a suon di note e da questa giornata sono usciti i 4 finalisti che hanno partecipato alla seconda giornata tenutasi il giorno successivo dalla quale si sarebbe decretata la band vincitrice del contest.

Ma come hanno fatto a passare il turno le band? Domenica 6 settembre era presente una giuria tecnica composta dai sette rappresentanti di ogni singola associazione del Comune di Quarrata che fa parte del progetto Kaleidoscopio, i quali avevano in loro possesso due schede per gruppo, una scheda valutava il brano inedito di ogni gruppo, (era obbligatorio avere almeno un brano inedito per poter partecipare al contest) con una griglia di valutazione che andava da un minimo di 15 ad un massimo di 30 punti, ed una griglia che valutava l’intera esecuzione di ogni singolo gruppo ed andava da un minimo di 10 ad un massimo di 20 punti. Contemporaneamente i gruppi venivano valutati dalla giuria popolare dove ogni 5 schede di preferenza valevano un voto da sommare alla media della giuria tecnica..in pratica questo che segue è la griglia uscita fuori domenica 6 settembre:  

BAND

 MEDIA VOTI GIURIA TECNICA

VOTI GIURIA POPOLARE

1/5 VOTI GIURIA POPO.

TOTALE GIU.TEC + 1/5 GIU.POPO.

GARAGE REVOLVER

34,8

40

8

42,8

DISCORDIA

45,2

51

10

55,2

HELLCRYPT

40,3

19

3

43,3

SOLAMENTE

42,6

67

13

55,6

THE MEAN CLUST

39,7

8

1

40,7

ANTINOMIE

36,2

39

7

43,2

51CENTO

39,4

36

7

46,4

KILL DODOS

39,2

18

3

42,2

 
 
 
 
 

 

Come si può vedere dalla griglia i gruppi che hanno passato il turno sono: DISCORDIA, SOLAMENTE, HELLCRYPT, 51CENTO. In ogni caso bravi tutti!! Da questa giornata oltre che al passare il turno si decretavano 2 vincitori, uno ha la possibilità di suonare presso il River Pub di Quarrata prendendo più voti dalla giuria popolare e l’altro per chi avesse ottenuto più voti dalla giuria tecnica l’intervista poi pubblicata nel numero di dicembre 09 sulla rivista cittadina “Noi di Qua” ed un’intervista video poi caricata sul portale di Queb/Pistoia Life (sito d’informazione territoriale). I gruppi a cui vanno questi premi sono: SOLAMENTE per la giuria popolare e i DISCORDIA per la giuria tecnica.

Il giorno della finale, lunedì 7 settembre, con i 4 gruppi finalisti c’erano a suonare i Planters Punch come gruppo vincitore della passata edizione del Music Up i quali ci hanno fatto ascoltare i loro ultimi brani composti in questo anno e come gruppo ospite c’era la G.B.Band capitanata da Gabriele Bellini il quale seguirà poi la parte artistica del premio finale del Music Up 09.

Appunto, da questo contest è un gruppo che ha la possibilità d’incidere una loro demo presso una sala di registrazione dopo una giornata di studio con Gabriele Bellini.

Ma chi ha vinto??

L’ultima giornata è stata movimentata dai 4 finalisti che suonavano il loro brano inedito più un secondo brano a loro piacimento ripreso dal repertorio della domenica. La giuria che li votava era composta da 7 musicisti di professione o comunque persone che con la musica hanno il loro ben dire. Anche questi giurati avevano 2 schede di valutazione, una per il brano inedito e l’altra per valutare la performance in toto. Insomma com’è andata?? Quella che segue è la griglia finale con la media dei voti dei giurati:

 

 

BAND

MEDIA VOTI GIURIA PROFESSIONALE

DISCORDIA

40,43

SOLAMENTE

38,29

HELLCRYPT

36,71

51CENTO

35,43

 

Hanno vinto i DISCORDIA, ma come abbiamo già detto, sono stati davvero tutti bravi, le differenze anche in questo caso erano davvero minime. Una cosa molto importante è che la manifestazione è stata pubblicizzata da RTV38, infatti una telecamera è venuta a trovarci, va detto però che era presente grazie al fatto che da quest’anno il progetto Kaleidoscopio è entrato in rete con tutti i progetti giovanili della Regione Toscana con un progetto chiamato Filigrane e nel tardo pomeriggio era presente il Camper di Filigrane che gira per la regione per prendere informazioni sulle attività.

Per chiudere il discorso….

 

                           CI VEDIAMO ALLA PROSSIMA EDIZIONE!!!! CHECK IT OUT!!!

Lascia un commento


+ 5 = undici