Ova!

postato in: Blog, Senza categoria | 0

Come tutti sanno sono molti i simboli della Pasqua: conigli, pulcini, agnelli, ulivo, colombe…ma il più famoso è senz’altro l’uovo! Perché proprio l’uovo?

Le uova fin dal passato sono state sempre simbolo di vita nuova, di vita nascente, di apertura al cambiamento. Infatti secondo alcune credenze pagane e mitologiche il cielo e la Terra (intesa come pianeta) erano considerati due emisferi che andavano a creare un unico uovo, mentre gli egizi consideravano l’uovo come il fulcro dei 4 elementi – aria acqua terra fuoco.

La tradizione dello scambio delle uova ha dunque origini molto antiche e coincideva spesso con l’avvento della primavera. Già nel Medioevo lo scambio di uova decorate era utilizzato come dono alla servitù e tra i persiani c’era l’usanza di scambiarsi semplici uova di gallina decorate a mano.

Col passare del tempo si è cominciato ad impreziosire le uova fabbricandole artificialmente e rivestendole di materiali pregiati quali argento platino e oro; la decorazione sofisticata dell’uovo si deve all’orafo Fabergè che nel 1883 ricevette dallo zar di Russia il compito di preparare un dono speciale per la zarina Maria inserendo all’interno dell’uovo due doni.

La fama che ebbe il primo uovo di Fabergè contribuì a diffondere la tradizione della sorpresa dentro l’uovo. Oggi l’uovo di Pasqua si mangia, è diventato di cioccolato ed è il classico dolce della tradizione pasquale.

Con i nostri migliori auguri, buona Pasqua!

Lascia un commento


tre × 6 =